Parole di Stagione Montemaggiore al Metauro

Una parola per ogni stagione a Montemaggiore al Metauro

Parole di Stagione Montemaggiore al Metauro

Inizia il 21 giugno 2013 il progetto culturale e poetico “Parole di Stagione”, patrocinato dal Comune di Montemaggiore al Metauro. L’iniziativa nasce per dare un piccolo contributo ad un pubblico che desidera ripensare le “parole” più comuni del nostro dire quotidiano. Una riflessione che vuole guidare ad una comprensione più profonda del loro significato, sollecitando a prendersi cura di queste parole  per potersene servire non più come soli strumenti sordi oramai al loro significato originario ma beneficiare della “saggezza” e “sapienza” che da esse possono scaturire.

Prendersi “cura” delle parole è prendersi cura dei timori e degli affanni della presente “condizione” dell”uomo.

Il primo appuntamento, previsto per le 20.52 all’ora del tramonto nel giorno del solstizio d’estate nella Pineta di Montemaggiore al Metauro, sarà incentrato su alcune poesie di Martin Heidegger.

A presentarle al pubblico saranno Katia Migliori, voce poetante, Stefania Paterniani, cantrice e pianoforte e Antonella Sabatini, manufatto.

I prossimi appuntamenti del progetto “Parole di Stagione” sono previsti il 21 settembre 2013 (equinozio d’autunno) con la parola Linguaggio; il 21 dicembre 2013 (solstizio d’inverno) con la parola Arte e il 21 marzo 2014 (equinozio di primavera) con la parola “Libertà”.
Comune di Montemaggiore al Metauro
Piazza Italia 11 – 61032 Montemaggiore al Metauro PU
E mail: comune.montemaggiore@provincia.ps.it – tel. 0721 895312

Annunci

A Montemaggiore al Metauro un concorso per scenografie e costumi teatrali

Concorso artistico Montemaggiore al MetauroA Montemaggiore al Metauro proseguono le attività culturali che preparano l’istituzione di un Centro Studi dedicato a Mario Luzi, una delle figure più importanti della poesia del ‘900, che qui aveva antichi legami familiari.

In questa occasione il Comune, unitamente alla Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, e con la collaborazione delle Università di Urbino e Lovanio (Belgio), bandisce un concorso per un progetto di scenografia e costumi per “Hystrio, opera teatrale di Mario Luzi del 1987.

Il concorso è riservato a studenti di Istituti d’Arte, Accademie di Belle Arti, Scuole di Moda, di Scenografia e di Design, oltre che agli studenti delle Facoltà di Architettura. Possono partecipare anche professionisti del settore scenografico e costumistico.

I progetti dovranno prevedere anche tutte le indicazioni tecniche per la realizzazione pratica.
La Commissione che valuterà le proposte sarà composta da esperti del settore nominati dal Sindaco del Comune di Montemaggiore. Responsabile del progetto è la Prof.ssa Katia Migliori dell’Università di Urbino.
Il progetto selezionato, oltre a ricevere un premio di 1.000 euro, avrà un immediato utilizzo pratico: infatti sarà impiegato per l’allestimento dello spettacolo “Hystrio” che verrà messo in scena a Montemaggiore ad Agosto 2013.

Le domande di partecipazione devono arrivare entro il 1 giugno 2013.

Con questa nuova iniziativa il Comune di Montemaggiore al Metauro conferma il proprio impegno per conservare viva ed attuale la figura e l’opera di Mario Luzi, eminente letterato ed intellettuale italiano. Prosegue così il percorso culturale che prese il via nel 1992 con il conferimento della cittadinanza onoraria al grande poeta e che porterà nel prossimo futuro all’avvio di un Centro Studi indirizzato allo approfondimento e alla valorizzazione della poesia contemporanea attraverso l’organizzazione di eventi, seminari di studio e ricerche.

Tutte le Informazioni possono essere richieste al Comune di Montemaggiore al Metauro, Tel. 0721 895312. Il bando completo si può scaricare dal sito www.comune.montemaggiore.pu.it

Le Biblioteche dei Colli del Metauro formano lettori volontari

BiblioS Biblioteca Sant'Ippolito PUIl Sistema Bibliotecario CoMeta propone una nuova iniziativa per la promozione della lettura ad alta voce. Prenderà il via nel prossimo mese di aprile un corso per lettori volontari promosso e realizzato con il contributo della Provincia di Pesaro e Urbino e rivolto a insegnanti ed operatori di biblioteca ma anche a qualsiasi persona interessata offrire un po’ del suo tempo per leggere ad alta voce in una delle Biblioteche del Sistema Cometa.

I quattro appuntamenti in programma vogliono far conoscere il progetto Nati per Leggere, i libri specifici per la fascia d’età da 0 a 6 anni, le tecniche espressive e l’uso della voce. La partecipazione è gratuita tuttavia chi prende parte al corso dovrà poi mettere a disposizione 15 ore in un anno per leggere ai bambini all’interno di biblioteche e altre strutture.

Il corso sarà condotto da Alessia Canducci, attrice e responsabile del progetto “Librillo, il virus della lettura”; il secondo incontro sarà tenuto da Valeria Patrignani, referente Nati Per Leggere Marche, insieme ai bibliotecari del Sistema CoMeta.

Programma dettagliato

  • Martedì 2 aprile, BiblioS – Biblioteca di Sant’Ippolito
    I colori della voce
  • Martedì 9 aprile, Biblioteca di Montemaggiore
    Il progetto Nati per Leggere
  • Martedì 16 aprile, BiblioS – Biblioteca di Sant’Ippolito
    Leggere e raccontare gli albi illustrati
  • Lunedì 22 aprile, Biblioteca di Montemaggiore
    Gesti, azioni e spazi della lettura

Le iscrizioni si possono effettuare direttamente nelle biblioteche di Sant’Ippolito, Montemaggiore al Metauro, Saltara, Serrungarina e Fossombrone, oppure contattando i bibliotecari: Fabio 3490689719, Laura 3339517382.

Seguendo la Cometa 2012 Montemaggiore al Metauro

“Seguendo la Cometa” Un mercatino di Natale pieno di sorprese a Montemaggiore al Metauro

Seguendo la Cometa 2012 Montemaggiore al Metauro“Seguendo la Cometa” è il nome del tradizionale ed apprezzato mercatino di Natale organizzato nell’affascinenante centro storico di Montemaggiore al Metauro (PU). L’evento, giunto alla 15a edizione, può vantarsi di essere stato uno dei primi questo genere nella valle del Metauro ed in tutta la Provincia di Pesaro e Urbino. In programma tre giornate da non perdere il 2, 8 e 9 dicembre 2012, dal mattino a sera.

L’idea nasce nel 1998 quando gli amministratori del Comune pensarono ad una nuova iniziativa per valorizzare il grande presepe meccanizzato, realizzato dal parroco di allora, e allo stesso tempo per far conoscere il centro storico del paese. Oggi l’organizzazione è affidata alla Pro Loco per rendere più funzionale la gestione della festa.

Il mercatino presenta espositori da tutta la Regione e Montemaggiore è diventato una tappa da non mancare per migliaia di persone in cerca di idee originali per un regalo natalizio. Un successo che nasce anche dalla collaborazione con associazioni, gruppi giovanili e scuole che animano il paese ed allestiscono le scenografie.

Particolarmente curato il programma delle tre giornate: luci e proiezioni artistiche e tanti espositori con oggetti d’arte, collezionismo, curiosità, artigianato tipico e enogastronomia. Possibilità di visitare il “Museo storico del fiume Metauro” e il tradizionale “Presepe artistico” parrocchiale.

Previste anche suggestive animazioni itineranti. Riconfermata la preziosa collaborazione con l’istituto alberghiero di Piobbico con prelibate degustazioni di cioccolato. Presenti per il secondo anno i polentari di Piobbico. La Pro Loco curerà la gestione di quattro stand: castagne e vin brulè, cioccolata e biscotti, una taverna aperta a pranzo e cena, uno stand per la ristorazione veloce con piadina, pizza e stuzzicherie . Per facilitare l’accesso dei visitatorial paese sarà attivo un servizio di navette gratuite da Fiordipiano, Villanova e via Piagge.

Montemaggiore attende il pubblico con l’atmosfera unica di un antico borgo sfavillante di luci e pieno di animazioni per grandi e piccini.

“Sensazioni ed emozioni animano un’atmosfera particolare, resa ancor più intensa dalle scenografie del luogo. Tutto avviene lungo un percorso che porta a conoscere la bellezza del centro storico, immersi in un paesaggio invernale reso etereo grazie allo sfavillio delle luci, alle animazioni per grandi e piccini. Brevi e piacevoli soste per scaldarsi, riposarsi, incontrarsi, scambiarsi gli auguri, accompagnati da musici itineranti, gruppi folcloristici e animazioni che trasformeranno il centro storico in un vivace palcoscenico.”

—————————————

Informazioni
Pro Loco Montemaggiore al Metauro tel. 0721 895570 – 333 4785340
e mail: info@prolocomontemaggiorepu.it
http://montemaggioreturismo.wordpress.com

Fiori e Sapori 2012

“Fiori e Sapori” 2012: l’autunno si apre con gusto e colore

Fiori e Sapori 2012Domenica 7 ottobre 2012, a partire dalle 10.30, a Villanova di Montemaggiore al Metauro, la centralissima Piazza del Popolo ospita la sesta edizione di “Fiori e Sapori”, tradizionale ed apprezzata mostra mercato dei fiori e dei prodotti locali. Un’iniziativa che si è molto sviluppata nel corso degli anni grazie all’impegno e all’investimento dell’Amministrazione Comunale. “Fiori e Sapori” promuove e valorizza sia i fiori (tra cui il crisantemo produzione tipica locale) che le specialità enogastronomiche del territorio. Oltre alla mostra mercato sono in programma numerose iniziative collaterali che in questa edizione puntano ad attrarre anche il pubblico giovane.

Una giornata da trascorrere in tranquillità che prende il via nella mattinata con l’apertura degli stand dei floricoltori e della Pro Loco con gustose specialità fin dall’ora di pranzo. Nel primo pomeriggio apertura dello spazio “Fiorilandia” con laboratori creativi e ludici per bambini, che potranno anche divertirsi con i burattini dell’Associazione “Favolare”. Più avanti nel pomeriggio esibizione di free style e open bar con sfiziosi cocktails, birra e stuzzicherie. La serata si chiude con il concerto degli “Acustika”, band locale con un repertorio di grandi successi in versione unplugged.

L’evento è organizzato dal Comune di Montemaggiore, in collaborazione con la Pro Loco, l’Istituto Comprensivo “Leopardi” di Saltara, le associazioni Sconfini e A.G.I.L e l’Istituto Alberghiero di Piobbico. Patrocinio e contributo della Provincia di Pesaro e Urbino.

Informazioni
Pro Loco Montemaggiore al Metauro tel. 0721 895570 – 333 4785340
e mail: info@prolocomontemaggiorepu.it
http://montemaggioreturismo.wordpress.com