Sagra della Lumaca a Sorbolongo: imperdibile appuntamento con la tradizione gastronomica marchigiana.

Sorbolongo (Sant’Ippolito – PU) – Sagra della Lumaca – 39a Edizione 21 – 22 maggio 2011

La Sagra della Lumaca al Castello di Sorbolongo (Comune di Sant’Ippolito – PU) è una delle più longeve manifestazioni enogastronomiche della Regione Marche. Un evento consolidato, organizzato con passione e orgoglio dai giovani del piccolo castello e da tanti volontari dei paesi vicini. La prima edizione della “Sagra” fu organizzata 39 anni fa dagli abitanti di Sorbolongo i cosiddetti “Marinai della Montagna, abili cercatori di lumache e amanti del loro gusto prelibato.

Il successo della manifestazione è garantito dal gustoso menù, attentamente studiato e servito negli stand di Piazzale della Vittoria e presso l'”Osteria della Lumaca” di Piazza San Michele. Ogni anno si trovano nuove specialità gastronomiche a base di lumaca e dei prodotti tipici del territorio. Fra le ricette: lumache al forno o al pomodoro, tagliatelle e polenta al sugo di lumache. I sommelier dell’A.I.S. Pesaro, da tempo partner della Sagra, allestiranno l’”Enoteca  della Lumaca” con degustazione di vini di qualità prodotti nella Provincia di Pesaro e Urbino.

Il pubblico che giungerà a Sorbolongo troverà un meraviglioso panorama e, lungo i vicoli e nelle piazzette del borgo, anche una selezionata mostra di artigianato tradizionale del territorio, spazi per giochi e animazioni, una pista da ballo con orchestre di prima qualità ed uno spazio per i giovani con musica rock, blues e country western (vedi programma allegato).

Sabato e domenica sarà attivo un comodo servizio bus-navetta dalla Strada Mondaviese al Castello di Sorbolongo.

Organizzazione: A.C.S. Sorbolongo
Con il patrocinio del Comune di Sant’Ippolito – Con la collaborazione della Pro Loco di Sant’Ippolito
SORBOLONGO (Sant’Ippolito) – Provincia Pesaro e Urbino – Regione Marche

Ingresso libero sabato e domenica.

http://www.facebook.com/sagradellalumaca

————————————————————————————————————–
PROGRAMMA – Sagra della Lumaca 2011 – Sorbolongo (Sant’Ippolito – PU)

Venerdi 13 Maggio – Ristorante “Cascina delle Rose” Pian di Rose (Sant’Ippolito – PU)
Ore 20.00 – “Adagio con gusto – Cena con premiazione dei migliori piatti del concorso 2011”

Sabato 21 maggio – Castello di Sorbolongo
Ore 18.00 – Mercatino dell’Artigianato locale e prodotti tipici
Ore 18.30 – Piazzale della Vittoria – Apertura stand gastronomici con lumache di monte e piatti tipici.
Ore 18.30 – “Enoteca della Lumaca”     con i sommelier dell’A.I.S. Pesaro.
Ore 19.30 – Piazza San MIchele – “Osteria della Lumaca” con servizio al tavolo e degustazione di vini locali.
Ore 19.00 – Intrattenimento musicale con l’orchestra “Moris e gli America”
Ore 21.30 – Piazza San Michele – Tributo a Ligabue – Concerto del gruppo “Zona Liga”

Domenica 22 maggio – Castello di Sorbolongo
Ore 12.00 – Piazzale della Vittoria – Pranzo con i piatti tipici della Sagra
Ore 16.00 – Piazzale della Vittoria – Benvenuto con l’orchestra spettacolo “Daniele”
Ore 16.30 – Piazzale della Vittoria – Apertura stand gastronomici con lumache di monte e piatti tipici.
Ore 19.00 e 19.30 – Ostello della Gioventù – Incontro – Degustazione con abbinamento di vini locali ai piatti partecipanti al concorso 2011
Ore 18.30 – Piazza San MIchele – “Osteria della Lumaca” con servizio al tavolo e degustazione di vini locali.
Ore 19.30 – Piazza San Michele – Concerto al tramonto con “Cinnamomo” rock and blues duo.
Ore 19.30 – Piazzale della Vittoria – Spettacolo dei ballerini del gruppo ”New Forever Dance”
Ore 21.00 – Piazza San Michele – Concerto Country Western & Square Dance con “The Climbers”

Per tutta la serata di domenica: “CINEMAMOBILE” Un cine-furgone con cortometraggi per bimbi e non solo.
————————————————————————————————————–

Informazioni: ACS Sorbolongo e mail: acs.sorbolongo@libero.it  – Bar Silvio Tel. 0721 728230

A SORBOLONGO SI INCONTRANO UN ORGANO ANTICO E UNA BANDA MUSICALE

Castello di SorbolongoSorbolongo, il borgo in comune di Sant’Ippolito che gode di uno dei panorami più spettacolari sulla Valle del Metauro, è luogo dalle mille sorprese. Qui domenica 4 luglio 2010 alle ore 21.00, infatti, si darà vita ad un singolare connubio musicale: quello tra una Banda musicale ed un Organo antico. Un incontro che ha più di una ragion d’essere dato che Banda e Organo hanno tante cose in comune. Nelle piccole comunità per secoli  entrambi hanno soddisfatto il desiderio dei cittadini di ascoltare le musiche dai Teatri e delle Sale da ballo dei grandi centri. In più sono tantissime le composizioni che traspongono all’Organo o alla Banda brani tratti da celebri melodrammi, così come da valzer, polke, mazurche.

Grazie all’ospitalità della comunità di Sorbolongo ed alla disponibilità della Banda di Candelara questa magica combinazione si riproporrà nella Chiesa di San Michele Arcangelo dove si trova uno dei migliori organi antichi della Provincia di Pesaro e Urbino realizzato dai Fratelli Martinelli alla fine XIX secolo. Organo affidato alle mani sapienti di Alessandro Bianconi, organista laureato al Conservatorio di Perugia e protagonista di numerosi concerti in Italia, Spagna, Germania, Svezia, Russia, Romania. La Banda di Candelara, diretta da Michele Mangani, suona da 140 anni in Italia e all’estero, conquistando il ruolo di Banda ufficiale della Città di Pesaro, tra le collaborazioni anche quelle con Jovanotti e Dario Fo.

Ricco e stimolante il programma con musiche, tra gli altri, di Morlacchi, Bellini, Rossini, Haendel, Verdi ed un’originale chiusura con un “Mozart new look” a cura di Michele Mangani.

Come nelle migliori tradizioni al termine della serata non mancherà un gustoso rinfresco per tutti i partecipanti.

Il concerto è nel cartellone della rassegna organistica “Castelli d’Aria” diretta da Giovannimaria Perrucci e Luca Scandali per il Laboratorio Armonico.

Con il patrocino dell’Assessorato alla Cultura della Provincia di Pesaro e Urbinio e del Consiglio Regionale delle Marche. Realizzato grazie alla collaborazione del Comune di Sant’Ippolito e dell’ACS Sorbolongo.

Informazioni: 392.2987622 – e mail: castellidaria@gmail.com